0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Stand-up: nuovi comici, vecchi precari

Se in Italia realtà come quelle dei musicisti e degli artisti di strada sono ormai consolidate, così non si può dire per chi ha scelto la strada della stand-up comedy. Ne abbiamo parlato con Silvio Perfetti, tra i fondatori di Democomica

Articolo a pagamento

Lo sappiamo: il paywall è odioso.
Ma il nostro giornale vive solo grazie ai suoi lettori.
Per questo alcuni nostri articoli, come questo, sono riservati a chi acquista la nostra rivista e si abbona. Diamo ai nostri abbonati la rivista completa, con notizie originali e fonti e voci esclusive.
Cerchiamo di essere più indipendenti possibili perché crediamo che solo così possiamo garantire ai lettori un'informazione priva di condizionamenti.
Se anche tu credi nella nostra missione, unisciti a noi acquistando una copia o abbonandoti al progetto!

Se hai già acquistato il numero o una collezione, accedi qui.

Articoli correlati

Cosa lega i giovani europei al jihad (no, Hamas non c’entra)

Il recente attacco di Hamas ha rievocato l’ondata di attentati jihadisti compiuti dall’Isis in Europa tra il 2015 e il 2017. Come si stanno muovendo l’Ue e l’Italia per contrastare la radicalizzazione islamista? Lo abbiamo chiesto a Luca Guglielminetti, ambassador italiano per il Radicalisation Awareness Network

Generazione Peter Pan: quei giovani italiani che non riescono a diventare grandi

A che età si diventa adulti? In Italia, a 35 anni. È una cifra arbitraria che ha tuttavia un peso notevole nell’esclusione sociale dei giovani del nostro Paese. Abbiamo parlato con sociologi, giovani e politici per comprendere meglio questo fenomeno

Ricchi, subito e senza lavorare: il metodo fuffa guru

Sui social si raccontano multimilionari e promettono di cambiarti la vita grazie a corsi e consulenze miracolose. Sono i fuffa guru, il Gatto e la Volpe dei social pronti a mostrare la strada per il nuovo Paese dei balocchi: Dubai. Ne abbiamo parlato con Germano Milite, giornalista esperto di business digitali

Il diritto al lavoro nell’era del precariato

Il mercato del lavoro è caratterizzato da precarietà e forme contrattuali flessibili. Il lavoratore è tutelato dalla legge? Ecco come si è arrivati a questo punto, dove il futuro appare sempre più incerto

Portare il mostro a lavoro: la salute mentale nel precariato

L’instabilità occupazionale influenza la salute mentale dei giovani e la loro possibilità di immaginare il futuro. Ne abbiamo parlato con Eva, che ha frequentato il Centro diurno per la salute mentale dell’Asl Roma 2, e Francesca Carrani, specializzanda in Psichiatria

Prismag è molto più di un mensile

Settimanale, colorata, esclusiva. La nostra newsletter, Rifrazione, ti offre una storia extra e gratuita ogni domenica e ti aggiorna sulle nostre iniziative e uscite. Iscriviti e... ne leggerai di tutti i colori!