0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Speciale Ucraina

È il 24 febbraio 2022. Alle 4 e mezza italiane, Vladimir Putin appare sui canali della tv di Stato russa e pronuncia la frase che segna un prima e un dopo nella Storia dei popoli europei: «Ho deciso di condurre un’Operazione Militare Speciale». Pochi istanti dopo, l'Ucraina viene invasa per la seconda volta in meno di dieci anni. Mosca punta al bersaglio grosso: far rientrare l’ex repubblica sorella nei ranghi e spegnere sul nascere ogni suo tentativo di avvicinarsi ai modelli di vita occidentali. Kiev viene cinta d’assedio, i carri armati con la “Z” imperversano su tutto il suolo ucraino, il presidente Volodymyr Zelensky è costretto a nascondersi, inizia l’esodo di milioni di civili verso l’Europa. E poi la controffensiva. Il fantasma dei cieli di Kiev. L’orrore di Bucha. La riconquista di Kherson. La vittoria dell’Eurovision. Le deportazioni di bambini. Draghi, Scholz e Macron in treno a testimoniare la vicinanza degli alleati europei. Oggi la guerra entra nel suo terzo anno. Chissà quanti ancora ce ne saranno.

L’estate di due anni fa, la redazione di Prismag si chiamava theWise Magazine ed era un settimanale. Nome diverso, stessi obiettivi: rimettere i fatti al centro del discorso con articoli curati, originali, approfonditi. Nel mezzo del caos causato dalla nebbia di guerra e dalla disinformazione, ci ponemmo l’obiettivo di costruire il nostro primo numero tematico cartaceo: L’Ucraina che verrà.

Un’uscita speciale per far luce su un conflitto con radici antiche, su cui opposte fazioni si contrastavano con fake news e liti sui social media. Un volume ricco di interviste a esperti, storie dal fronte, curiosità, mappe e grafiche, illustrato e scritto da professionisti.

Il successo avuto da quel numero ha posto le basi per ciò che siamo oggi. A due anni di distanza, con la guerra ancora senza né vincitori né vinti, vogliamo rendere pubblico e gratuito quel nostro lavoro ancora attuale e inedito in rete. Ventidue articoli in formato longform, approfonditi e ricchi di contenuti per capire il conflitto in atto alle porte dell’Europa e gli scenari futuri.

Un’opera pensata dai giovani per raccontare l’invasione russa dell’Ucraina a tutti.

Potete leggerlo o scaricarlo qui.

Abbonati a Prismag entro il 25/2 e ricevi gratis il cartaceo dello speciale Ucraina (Copie limitate)

Abbonamenti

I più letti della settimana

Le mascotte olimpiche tra marketing, partecipazione e orrori

Da sempre le mascotte olimpiche falliscono nel loro obiettivo: diventare memorabili. Eppure, tra design riusciti e creature orribili, servono ancora a far vendere e partecipare

8 | Sulle Olimpiadi

Vuoi acquistare questa uscita? Clicca qui o abbonati per leggere tutti i nostri...

Paralimpiadi e abilismo ai Giochi di Parigi

I Giochi olimpici e paralimpici di Parigi 2024 hanno una grande sfida da superare, se vorranno essere davvero aperti e portare il messaggio di inclusione e superamento delle barriere

L’equitazione, uno sport da donne?

L’equitazione è spesso vista come uno sport elegante e femminile, ma più si sale di livello più il campo gara è dominato dagli uomini. Barriere economiche, culturali e sociali influenzano le carriere sportive delle atlete da sempre, ma appaiono ancor più evidenti in uno sport in cui si combatte ad armi pari, nelle stesse discipline e categorie

Iscriviti a Rifrazione, la nostra newsletter

Mensile, breve, colorata. La nostra newsletter è pensata per essere poco invasiva e tenerti aggiornato sulle nostre iniziative e uscite. Iscriviti e... ne leggerai di tutti i colori, una volta al mese