0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Venezia e l’acqua: quale futuro?

Venezia e l’acqua: è ancora possibile questa convivenza nel futuro? Ne abbiamo parlato con chi ha la Serenissima nel cuore

Articolo a pagamento

L'articolo a cui vorresti accedere è riservato agli abbonati.

Per leggerlo, acquista una soluzione attraverso il nostro shop.

Se hai già acquistato il numero o un abbonamento, effettua il log in.

Articoli correlati

Italiani, popolo di profughi delle calamità

Gli eventi catastrofici che hanno colpito l’Italia negli ultimi due anni hanno richiamato l’attenzione sul tema del dissesto idrogeologico. Ne abbiamo parlato con associazioni, vittime ed esperti

Alimentazione vegetale, tra acqua e ‘carne’ della discordia

Il divieto sulla carne coltivata avvantaggia gli allevatori ma condanna il territorio a uno spreco irreversibile di risorse idriche. Esiste una soluzione? Ne abbiamo parlato con Emanuele Zannini, biologo alimentare e professore universitario

Minniti: «Nel Mediterraneo, l’Italia ha una missione storica»

L’Italia ha davvero il potenziale per guidare un nuovo Grand Design europeo nel Mediterraneo? Ne abbiamo parlato con l’ex ministro dell’Interno, oggi presidente della Fondazione Med-Or di Leonardo

L’acqua come diritto fondamentale

L’acqua è un bene essenziale per la vita umana: nonostante ciò, il diritto al suo accesso è stato riconosciuto a livello sovranazionale solo di recente

Pfas, il «nuovo amianto» che avvelena con l’acqua

Il Veneto è l’epicentro di uno dei più severi casi di inquinamento al mondo causato da questa sostanza. Ne abbiamo parlato con esperti e associazioni

Iscriviti a Rifrazione, la nostra newsletter

Mensile, breve, colorata. La nostra newsletter è pensata per essere poco invasiva e tenerti aggiornato sulle nostre iniziative e uscite. Iscriviti e... ne leggerai di tutti i colori, una volta al mese