0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Tag: giovani

Generazione Peter Pan: quei giovani italiani che non riescono a diventare grandi

A che età si diventa adulti? In Italia, a 35 anni. È una cifra arbitraria che ha tuttavia un peso notevole nell’esclusione sociale dei giovani del nostro Paese. Abbiamo parlato con sociologi, giovani e politici per comprendere meglio questo fenomeno

Figli di un mondo adulto fragile

La fotografia dei giovani tra i diciotto e i trentaquattro anni restituisce l’immagine di una generazione in equilibrio precario. Ma secondo il pedagogista Guido Tallone, «la vera fragilità oggi è negli adulti»

Vita di un precario

Come si diventa precario e cosa vuol dire andare in pensione dopo aver lavorato in queste condizioni? Ne abbiamo parlato con Eleonora Voltolina, fondatrice di Repubblica degli Stagisti, e con Anna Vinci, co-fondatrice di Ciao Elsa

Il posto fisso non sembra più così tanto figo

La pubblica amministrazione ha bisogno di attrarre le nuove generazioni. Per riuscirci, deve prima chiedersi cosa cercano nel mondo del lavoro. Abbiamo parlato di giovani e posto fisso con l’esperta di pubblico impiego Anna Grillo e con l’amministratore delegato di Forum PA, Gianni Dominici

Voci di una generazione: la Serbia tra speranze, delusioni e un futuro incerto

In Serbia, in migliaia, delusi dai risultati elettorali, sono scesi in strada richiamando la memoria delle proteste anti-Milošević di fine anni Novanta. Sono soprattutto i più giovani che, dopo le speranze di avvicinamento all’Ue, vedono il loro futuro incerto in un Paese dominato dal Partito Progressista Serbo

Più divari, meno nati: perché non facciamo figli

Precariato, guerre, cambiamento climatico, pandemie, catastrofi naturali, timori tecnologici: il futuro fa paura. Ecco perché gli italiani non fanno più figli

La politica che va contro il nostro futuro

Se una delle cause della denatalità è la lunga permanenza dei giovani nella famiglia d’origine, vale la pena chiedersi cosa abbia fatto o non fatto la politica negli ultimi dieci anni per permettere loro di diventare adulti

Articoli popolari

Portare il mostro a lavoro: la salute mentale nel precariato

L’instabilità occupazionale influenza la salute mentale dei giovani e la loro possibilità di immaginare il futuro. Ne abbiamo parlato con Eva, che ha frequentato il Centro diurno per la salute mentale dell’Asl Roma 2, e Francesca Carrani, specializzanda in Psichiatria

3 | Sulla generazione Precaria

L'editoriale di presentazione del terzo numero di Prismag e una selezione di articoli sfogliabili. La versione completa è disponibile per gli abbonati