0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

La Cina e l’acqua: come “estendere” il territorio

Da anni la Repubblica popolare sta intraprendendo una guerra silente per estendere il proprio territorio, utilizzando l'acqua come arma contro i Paesi confinanti

Articolo a pagamento

L'articolo a cui vorresti accedere è riservato agli abbonati.

Per leggerlo, acquista una soluzione attraverso il nostro shop.

Se hai già acquistato il numero o un abbonamento, effettua il log in.

Articoli correlati

I reati ambientali

I reati ambientali sono molto diffusi e strettamente correlati da un lato con la malavita e dall’altro con lo sviluppo industriale. Nell’ordinamento italiano, ne sono stati introdotti diversi per tentare di arginare un problema grave e sottovalutato

I giovani nel Tigray: una generazione invisibile

Violenza, fame e insicurezza hanno colpito duramente l’Etiopia. Il conflitto che ha dilaniato il Paese africano ha generato distruzione, lasciando cicatrici profonde nelle vite delle giovani generazioni come dimostrato dal progetto Youbg Lives condotto dall’Università di Oxford

Minniti: «Nel Mediterraneo, l’Italia ha una missione storica»

L’Italia ha davvero il potenziale per guidare un nuovo Grand Design europeo nel Mediterraneo? Ne abbiamo parlato con l’ex ministro dell’Interno, oggi presidente della Fondazione Med-Or di Leonardo

Alimentazione vegetale, tra acqua e ‘carne’ della discordia

Il divieto sulla carne coltivata avvantaggia gli allevatori ma condanna il territorio a uno spreco irreversibile di risorse idriche. Esiste una soluzione? Ne abbiamo parlato con Emanuele Zannini, biologo alimentare e professore universitario

La variabile demografica nella sfida tra le grandi potenze

Gli Stati Uniti, grazie all’immigrazione, restano in vetta, mentre la Cina invecchia rapidamente. L’India è il Paese più popoloso, ma la povertà e le infrastrutture ne limitano il potenziale

Iscriviti a Rifrazione, la nostra newsletter

Mensile, breve, colorata. La nostra newsletter è pensata per essere poco invasiva e tenerti aggiornato sulle nostre iniziative e uscite. Iscriviti e... ne leggerai di tutti i colori, una volta al mese