0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

L’acqua come arma e risorsa nella politica internazionale

Nonostante sia riconosciuta a livello internazionale come la risorsa fondamentale per garantire la vita, spesso l’acqua è utilizzata come arma nella politica internazionale

Articolo a pagamento

Lo sappiamo: il paywall è odioso.
Ma il nostro giornale vive solo grazie ai suoi lettori.
Per questo alcuni nostri articoli, come questo, sono riservati a chi acquista la nostra rivista e si abbona. Diamo ai nostri abbonati la rivista completa, con notizie originali e fonti e voci esclusive.
Cerchiamo di essere più indipendenti possibili perché crediamo che solo così possiamo garantire ai lettori un'informazione priva di condizionamenti.
Se anche tu credi nella nostra missione, unisciti a noi acquistando una copia o abbonandoti al progetto!

Se hai già acquistato il numero o una collezione, accedi qui.

Articoli correlati

Russia, Israele, Hamas: la Corte penale internazionale nei conflitti

I conflitti armati, pur nella loro crudezza e atrocità, sono soggetti a regole.  Per farle rispettare esiste la Corte penale internazionale. Ma non sempre funziona

Israele e l’agricoltura impossibile nel Negev

Nella zona a cavallo tra Israele e Palestina, scarsità d’acqua e ambiente ostile sono stati vinti dall’innovazione dell’uomo per sviluppare il settore agricolo

Minniti: «Nel Mediterraneo, l’Italia ha una missione storica»

L’Italia ha davvero il potenziale per guidare un nuovo Grand Design europeo nel Mediterraneo? Ne abbiamo parlato con l’ex ministro dell’Interno, oggi presidente della Fondazione Med-Or di Leonardo

Helmut racconta: l’acqua pesante, fonte (certa?) di distruzione

Helmut racconta è la rubrica di Prismag sul mondo storico-militare

Prismag è molto più di un mensile

Settimanale, colorata, esclusiva. La nostra newsletter, Rifrazione, ti offre una storia extra e gratuita ogni domenica e ti aggiorna sulle nostre iniziative e uscite. Iscriviti e... ne leggerai di tutti i colori!